Home NOTIZIE Gli auguri del Presidente dell'A.M.A.B. Carlo Maria Giovanardi

Gli auguri del Presidente dell'A.M.A.B. Carlo Maria Giovanardi

E-mail Stampa PDF

amab-sfondo-bluCari colleghi e amici,

come consuetudine, scrivo poche righe per salutare voi tutti.
Prima di parlare delle note positive che hanno caratterizzato quest'anno quasi giunto al termine, volevo ricordare tre colleghi, maestri di agopuntura e di vita e, cosa ancora più importante, tre amici: Ettore Quirico, con cui ho condiviso vittorie e sconfitte per il riconoscimento dell'Agopuntura in Italia, Giovanni Maciocia, il più grande divulgatore dell'Agopuntura e della Medicina Cinese del mondo occidentale, punto di riferimento dei più importanti insegnanti che ho avuto l'occasione di incontrare ed infine, Federico Marmori, grande perdita per il mondo dell'Agopuntura in termini di didattica e ricerca. La cosa che accomunava questi amici, oltre l'amore per l'agopuntura, era la voglia di migliorarsi per trasmettere al meglio le loro conoscenze, a loro vanno parte delle nostre vittorie. Grazie per quello che ci avete insegnato.


Importantissimo evento, giunto alla sua seconda edizione, è stato il 2nd International Symposium on Research in Acupuncture, organizzato dall'A.M.A.B. e in collaborazione la SAR (Society for Acupuncture Research), tenutosi a Bologna, dove medici provenienti da 21 paesi giunti appositamente per l'evento hanno potuto conoscere e approfondire lo stato dell'arte circa le recenti scoperte scientifiche riguardo l'agopuntura. Tra gli elementi di spicco ritroviamo: Vitaly Napadow, professore della Harward Medical School di Boston , Heidi Luxenberg per I.C.M.A.R.T. (International Council of Medical Acupuncture and Related Techniques), Gerd Ohmstede per la E.T.C.M.A. (European Traditional Chinese Medicine Association) e ancora Thomas Lundeberg del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia del Karolinska Institute di Stoccolma, Richard Harris professore del Dipartimento di Anestesiologia dell'Università del Michigan, Myeong Soo Lee ricercatore del Korea Institute of Oriental Medicine, Claudia Witt professoressa dell'Institute for Complementary and Integrative Medicine dell'Università di Zurigo, Remy Coeytaux, Robert Davis, Hugh MacPherson professore dell'Università di York, Stephen Birch professore associato dell'Università di Oslo, Matthew Bauer presidente di "Acupuncture Now Foundation", Jun J. Mao direttore del servizio di medicina integrativa del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York, Rosa Schnyer professoressa dell'Università del Texas, e infine Giovanni Battista Allais responsabile del centro cefalee per la donna dell'Università di Torino. Le relazioni sono state di altissimo livello scientifico e l'evento è stato l'occasione per instaurare proficui rapporti di collaborazioni internazionali.

FISA è membro della WFCMS (World Federation of Chinese Medicine Societies) da quando è stata fondata. Come ogni anno la WFCMS organizza un congresso mondiale di Medicina Cinese. Quest'anno FISA ha partecipato come co-organizzatore ed è stata direttamente coinvolta in diverse sessioni. In particolare FISA ha organizzato durante il congresso una tavola rotonda con le principali istituzioni italiane ospiti. A relazionare, oltre me, sono stati: Umberto Mazzanti, Paola Poli, Carlo Moiraghi, Alessandra Gulì, Franco Cracolici ,Natour, Lucio Sotte, Sonia Baccetti, Alessandra Poini, Sergio Perini.
In merito al Libro Bianco, a cura dell'Istituto Superiore di Sanità "Emicrania: una malattia di genere", ho dovuto scrivere alcune precisazione in quanto l'agopuntura non è stata minimamente citata nel trattamento dell'emicrania, seppur la sua efficacia sia ampiamente dimostrata dai trial clinici.
Ma proprio al termine di questo anno è giunta la notizia più bella e importante: la FISA è stata l'inserita nell'elenco delle Società Scientifiche accreditate presso il Ministero della Salute. Questo risultato è stato ottenuto grazie all'impegno costante di tutto il Consiglio Direttivo. Il risultato è davvero importante perché grazie a questo accreditamento, FISA, unica rappresentante nell'elenco delle società accreditate per l'Agopuntura, stilerà assieme al Ministero, le linee guida nazionali e le raccomandazioni cliniche per la pratica dell'agopuntura.

E' stato un anno di grande dolore e di grandi soddisfazioni.

Continueremo nel 2019 a lavorare per i futuri obiettivi con la stessa passione che in questi anni abbiamo condiviso con gli amici che ci hanno lasciato, per fare ciò abbiamo bisogno dell'aiuto e della vicinanza di tutti voi.

Un caro saluto e un augurio di un Buon Natale e Sereno 2019 a voi e alle persone che vi sono care.

Carlo Maria Giovanardi

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Gennaio 2019 11:57  
Banner

POLIAMBULATORIO PRIVATO DI AGOPUNTURA

REV00 prova7170115

PRENOTA LA TUA VISITA

2nd International Symposium on Research in Acupuncture

simposio-notte

AMAB nel Programma di Ricerca europeo Marie Curie

The Society for Acupuncture Research

AMAB membro di ICMART International Council of Medical Acupuncture and Related Techniques

images

registro-pma2

Le attività di ricerca dell'AMAB

ricerca_in_amab

Ufficio Stampa

Trovaci su

logo_youtube_60x23
logo_facebook_65x22

Video Ufficiale A.M.A.B.-Scuola Italo-Cinese di Agopuntura

Congressi - Eventi

FISA

Convenzione Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie con AMAB -Scuola Italo Cinese di Agopuntura

 

DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E NEUROMOTORIE - DIBINEM

ECM

Convenzione Azienda USL Città di Bologna con AMAB - Scuola Italo Cinese di Agopuntura

5 per 1000

e-FAD

Convenzioni





Schermata 2017-03-30 alle 14.14.53


tor vergata


 

etcma

 


CIP
ELISIR


Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.