Hai domande?  Studenti: +39 051 4120505  Pazienti: +39 3662876956

In Memoria

Federico Marmori

Prof. Federico Marmori

Parigi 1 luglio 1956   Barcellona 13 dicembre 2018

Ha esordito in ambito sanitario con la laurea in Fisioterapia, ma poi si è recato in Cina per intraprendere la formazione universitaria in Medicina Tradizionale Cinese, diventando poi il primo europeo a ottenere il PhD in Medicina Cinese all’Università di Pechino. 

Ha approfondito gli studi girando il mondo, prima in Francia, poi Thailandia e Stati Uniti, diventando visiting professor di varie scuole internazionali.

È stato il fondatore e il direttore accademico dell’Istituto Superiore di Medicina Tradizionale Cinese Villa Giada a Roma.

Dal 2005 era membro della commissione della Fondazione Europea di Medicina Tradizionale Cinese (FEMTC)

Dal 2012 è stato il direttore del dipartimento di Agopuntura all’ospedale Medimar International in Alicante, Spagna. 

Ha collaborato con l’AMAB come ricercatore per il progetto europeo CHETCH.

Ha partecipato a diverse pubblicazioni scientifiche in riviste prestigiose, soprattutto grazie alla collaborazione con l’ospedale universitario di Dongzhimen a Pechino.

Il suo scopo quando insegnava alla scuola AMAB era di trasmettere agli studenti il suo grande entusiasmo e la sua vastissima conoscenza nel campo dell’agopuntura e degli antichi maestri. 

Federico Marmori, grande amico e grande maestro

Un amico ci ha lasciati.
È davvero un lutto per la medicina tradizionale cinese in Italia e nel mondo. Chi ha avuto la fortuna di studiare con lui ha avuto modo di saggiare la sua preparazione eccezionale in agopuntura e in erboristeria cinese, grazie alla sua formazione avvenuta all'Università di Pechino.
Federico ha girato il mondo per approfondire con passione i suoi studi, prima in Thailandia poi in Cina, in Francia e negli Stati Uniti.

Questo era il motivo per cui parlava correntemente sei lingue ed era davvero affascinante vederlo lavorare nella sua clinica all'ospedale di Alicante in Spagna, in quanto, essendo una città turistica, nella stessa giornata di lavoro poteva capitare che vedesse pazienti francesi, spagnoli e inglesi con cui parlare fluentemente loro lingua di origine, e contemporaneamente era anche in grado di rivolgersi a noi discutendo i casi in italiano.
Capitava anche di sentirlo parlare in cinese con gli studenti tirocinanti che lo seguivano, e, in caso di dubbi, era subito pronto a sfogliare un testo classico in lingua originale.

Nella sua attività di insegnamento ha contribuito alla diffusione della medicina cinese in Europa, come fondatore di diverse scuole di medicina tradizionale cinese, tra cui una a Roma, e come docente in varie parti del mondo, ma soprattutto nella nostra Scuola.

Molti di noi sono stati affascinati dalla sua precisione e serietà nell'approccio a questa antica medicina.

Diverse volte ci ha insegnato a pungere noi stessi, per sperimentare la sensazione degli aghi sulla pelle, e varie volte ci ha mandato a casa a ripetere l'infissione degli agopunti su un cuscino di stoffa, per affinare la tecnica.

Porteremo avanti con forza la sua dedizione allo studio, per onorare la sua memoria.

I tuoi amici della Scuola Italo-Cinese dell'A.M.A.B. (Associazione Medici Agopuntori Bolognesi)

 

A.M.A.B.

Via Antonio Canova, 13

40138 Bologna - Italy

Segreteria Scuola

segreteriascuola@amabonline.it

Segreteria Associazione

associazione@amabonline.it

Segreteria Poliambulatorio

segreteriapoliambulatorio@amabonline.it

 

Seguici su:

A.M.A.B. aderisce a